Corso di Sbalzo, Cesello e Anticlastica

Con questo Corso partiremo dalla più antica tra le tecniche di deformazione della lastra, l’anticlastica, per arrivare alla grande tradizione dello sbalzo e del cesello rinascimentale.

L’anticlastica, tecnica di realizzazione di gioielli anche di volumi importanti, si basa sulla deformazione della lastra tramite l’uso di martelli specifici su forme (dime) in resina, legno ed acciaio.
Una forgiatura a freddo che porta la lastra ad ottenere una grande varietà di forme e curve sinuose e morbide. Lo sbalzo ed il cesello, naturale e raffinatissima evoluzione dell’anticlastica, conduce l’allievo alla massima espressione della deformazione della lastra, attraverso l’uso del martello da sbalzo e dei ceselli.

Ne scaturiscono gioielli di grande raffinatezza e prestigio, di grande leggerezza e dalle forme sorprendenti. Parte delle attrezzature è messa a disposizione della Scuola, altre sono a carico dei singoli allievi; prevedere circa 80 € di spesa.

Programma

Conoscenza teorica delle caratteristiche di proprietà, modellazione e carattere della lastra di metallo. Taglio della lastra e sua prima formatura su apposite dime. Controllo e gestione dei movimenti del metallo. Forgiatura per direzione e tensione. Lisciatura e martellatura. Forgiatura a caldo dei ceselli e gestione degli stessi tra le dita. Realizzazione del manufatto con lavorazione a vuoto. Interventi di cesello dall'interno ed in sottosquadro con appositi ferri. Finitura a cesello di rilievo. Chiusura e finitura della lastra.

Prenotazione

“Prenotazione: obbligatoria – Acconto di 200 € non restituibile in caso di rinuncia.”

Galleria

Richiedi informazioni sul corso Corso di Sbalzo, Cesello e Anticlastica

I campi contrassegnati da * sono obbligatori